Incentivi

L'Ecobonus previsto dalla Legge di Stabilità  e che interessa anche la sostituzione dei vecchi serramenti con serramenti ad alto isolamento termico, è stato prorogato a tutto il 2019: detrazioni fiscali al 50% per gli interventi che si inseriscono in un piano di efficientamento energetico dell'edificio e per i lavori di ristrutturazione.

Fisle Srl si e' orientata al mercato sempre in crescita dei privati, svolgendo, oltre a lavori di nuova costruzione anche opere di sostituzione vecchi serramenti (o porte interne) con nuovi di nostra produzione e posa.

Serramenti, i nostri, con certificazioni e capacità  termo-acustiche dichiarate.

Finestre vecchie con vetri singoli o doppi comportano una perdita di energia da 3 a 5 volte superiore rispetto alle nuove finestre con vetri basso-emissivi. Il risparmio energetico è ulteriormente incrementabile con i tripli vetri isolanti.

L'intervento di sostituzione è rapido senza creare troppi disagi nella fruizione dell'appartamento o dell'edificio. Lo smontaggio delle vecchie ante avviene in modo veloce e pulito, senza intaccare la muratura (salvo casi estremi). Il montaggio e l'organizzazione del lavoro sono gestiti dallo stesso fornitore e non sono necessarie opere murarie.

Tutta la documentazione tecnica relativa ai serramenti per poter usufruire delle detrazioni fiscali è a nostro carico, come anche la comunicazione all'ENEA se richiesta dal cliente. Per maggiori chiarimenti sulle detrazioni fiscali del 50% potete consultare il sito dell' ENEA.